La porta che non vuoi aprire....

Ci sono realtà che pensiamo non ci appartengono, siano lontane da noi... Invece sono proprio li a portata di mano, dietro la porta che non vuoi aprire, a pochi passi da dove giocano i nostri figli. Sono realtà che ci riguardano in prima persona; non è siste ceto che non ne sia coinvolto. Realtà crude, sporche e angoscianti, che tendiamo ad igorare perchè pensiamo non esistano più ma sono in realtà più attuali dei truschini dei nostri politici, piu tragiche del crollo dei mercati, più importanti del grande fratello.... eppure non se ne parla più