EMANUELE ROSSI

Il mio bianco e nero è quasi come quello di Cartier Bresson, ma purtroppo non riesco a dimostrarlo; Steve Mc Curry ha raggiunto una popolarità e un livello eccezionale, ma io abito a Trana e a differenza sua, a National Geographics le foto di Trana....
Fotografo di tutto, non ho un soggetto fotografico ben definito, anche se un giorno, per caso, cominciando a cogliere le bellissime espressioni che i visi sanno offrire, ne rimasi subito colpito.
Lo sguardo è quasi tutto: il modo di porsi e rapportarsi alla realtà, di ritagliare la propria visione in mezzo alle infinite maniere possibili di guardare il mondo (Fabrizio Ferri insegna...purtroppo non a me).
Inoltre, amante della montagna, amo ritrarre la sua bellezza, e ciò che la natura ha da offrire.
Cominciando così a passeggiare e a cogliere fotogrammi di persone, luoghi e particolarità delle  zone dove vivo, mi resi subito conto che in fondo non era necessario raggiungere paesi lontani per osservare, apprezzare la natura, e realizzare buoni scatti...
Dal 2014 sono Presidente del Circolo Fotografico il Mascherone-Giaveno