DONATO GAVIOLI

Nel 2006 entro in contatto casualmente con il circolo fotografico “il Mascherone”, la competenza e il clima amichevole dei partecipanti mi conquistano subito.

Fino a quel momento avevo scattato “da turista”, l’uso della telecamera mi aveva reso schiavo della ripresa a tutti i costi.

Dopo molti anni ho ritrovato l’entusiasmo per fotografare in modo diverso. Ora i miei scatti sono sentiti e cercati, al tempo stesso istintivi e immediati.